di cosa mi occupo

SPETTACOLI


Gli spettacoli che realizzo desiderano riflettere sul’oggi e sulle vite di persone comuni, soprattutto  quelle ai margini e dimenticate dai riflettori, e approcciano la scena grazie a drammaturgie originali e a un uso del corpo capace di costruire immagini nello spazio. Le pièce che ho realizzato sono sovente il frutto di progetti che conduco nel sociale che hanno maturano l’esperienza necessaria per affrontare lo sguardo del pubblico in contesti professionali.

Hanno scelto di collaborare con me Ellissi Parallele, Tedacà Bellarte, Santibriganti Teatro, Festival teatro in Comunità, Festival Rifugi, Cooperativa Animazione Valdocco, Valentina Taricco.

ON OFFQUESTO PICCOLO GRANDE AMOREIO GUARDO | I’LL BE YOUR MIRRORQUESTA È LA MIA CASA  | UN BATTELLO CHIAMATO DESIDERIO 

© Fabio Melotti

© Irene Pittatore

TEATRO E ARTE SOCIALE


I progetti di Teatro e arte sociale si rivolgono ad associazioni, cooperative, ASL e tutte quelle realtà che si occupano trasversalmente di persone. I percorsi che realizzo si affacciano in contesti nei quali i gruppi manifestano un determinato bisogno, e vengono proposti come ausilio all’ espressione e alla comunicazione di tematiche urgenti. I progetti vengono ideati ad hoc per il gruppo di riferimento, e si sviluppano normalmente attraverso l’osservazione e la conoscenza reciproca, la trasmissione di tecnica, la raccolta di materiale autoriale, l’elaborazione drammaturgica, e la messa in scena, laddove il gruppo e la situazione lo consentano. Ho realizzato progetti rivolti a persone disabili, anziani, donne senza fissa dimora, educatori, professionisti della cura e sto lavorando a nuovi percorsi per le aziende.

Hanno scelto di collaborare con me Cooperativa Animazione Valdocco, Cooperativa Esserci, ASLTO4, Associazione Didee, Pandora Onlus, Irene Pittatore.

QUESTA È LA MIA CASA  | UN BATTELLO CHIAMATO DESIDERIO |  HOMELESS HEROINES | SUPER VISIONE | L’EDUCATORE IMPERFETTO | EQUIPAGGIO | CURA

FORMAZIONE


La formazione teatrale si rivolge a gruppi di bambini, adolescenti e adulti, senza limiti di età. I percorsi sono sotto forma di workshop intensivi, percorsi brevi o percorsi annuali. La formazione mira a dare la possibilità ad ogni persona di esprimersi, giocare e imparare qualcosa in più, attraverso la disciplina teatrale. Il mio approccio tiene conto della diversità di ognuno e si propone di accompagnare le persone verso la propria autenticità.

Hanno scelto di collaborare con me Tedacà, Associazione Didee, Ylda, Enaip Piemonte, Officina Culturale, Genè Cinque, Lo Spazio che non c’é, Lombroso 16, Fondazione Museo Nazionale della Scienza, Museo Ettore Fico, Museo del Risparmio, Pandora Onlus, Scuola primaria Fattori Baricco, Scuola materna Cavaglià, Scuola materna Andersen, Scuola primaria Kennedy.

PICCOLI EROI | SULLE ORME DI ULISSE | MARTINO SU MARTE | HERO/INES

© Giorgio Sacher

© Stefano Roggero

COLLABORAZIONI


Le collaborazioni artistiche sono sempre benvenute perché i compagni di viaggio rappresentano un momento di confronto e di crescita della visione del proprio mestiere. Ad oggi ho lavorato con diversi artisti, registi, attori, compagnie, fotografi e videomaker realizzando spettacoli, performance, mediometraggi e video musicali.

Hanno scelto di collaborare con me Progetto Urt, Luc Walpoth, Francesca Cola, Collettivo Scarpette Rosse, Tekné Teatro, API, Dewrec, Piccola Compagnia della Magnolia, Teatro delle Radici, Florian Lasne.

STATO DI GRAZIAPETROLIO  |  LA CHIAVE A STELLAONE OF THEM | LA VOZ SECRETA DE LOS PAJAROSATRIDI / METAMORFOSI DEL RITO CHE COSA DIRE DI NOIIl RAGAZZO CHE SMISE DI RESPIRARE | REPAS ROMANTIQUE