L’EDUCATORE IMPERFETTO

L’EDUCATORE IMPERFETTO
Supervisione d’equipe attraverso la metodologia del Teatro Sociale e di Comunità

L’EDUCATORE IMPERFETTO si rivolge ad equipe di educatori professionisti. Fonda le sue basi progettuali sulla corporeità e sulla narrazione, prendendo spunto dall’omonimo testo, L’educatore imperfetto, che propone una lettura sul senso del mestiere dell’educatore. Il progetto parte dal corpo come depositario e veicolo dell’esperienza, per concludere in narrazioni individuali che svelano i significati di ognuno legati alla professione.

Il progetto si sviluppa in tre moduli formativi: Il corpo; l’educatore imperfetto; la narrazione.
Distribuito in 11 incontri della durata di due ore e trenta minuti ciascuno.

L’educatore imperfetto è stato realizzato con gruppi di lavoro della Cooperativa Animazione Valdocco